loader image

Le 10 Migliori Canzoni Internazionali degli anni 90

I mitici Anni ’90, oggi sono tornati prepotentemente di moda. Li ritroviamo con piacere nei film, nel sound delle nuove canzoni, nei colori delle sneakers, nei loghi extralarge delle felpe. Gli Anni ’90 li troviamo soprattutto nei ricordi di chi, quegli anni indimenticabili li ha vissuti davvero ed ora si trova a riviverli poco a poco con tutto ciò che li circonda. Come tutti i decenni, anche i ’90 hanno avuto una colonna sonora stupenda tra grunge, new punk, teen pop e boy bands, colonna sonora che abbiamo inserito nella nostra corposa playlist Spotify: Le più belle canzoni degli anni ’90. E’ stato molto difficile per noi scegliere solo le 10 migliori canzoni di questo decennio, perchè ce n’erano davvero tante e davvero bellissime, ecco perchè potrete trovare tutte le altre ascoltando la nostra Playlist.

Ma quali sono le 10 Migliori Canzoni Internazionali degli anni 90? Quali sono le più belle, le più indimenticabili, quelle che hanno segnato un’epoca e che ancora oggi ci portiamo dietro? Iniziamo la nostra classifica dalla numero dieci fino alla numero uno. Siete pronti a questo viaggio musicale insieme a noi?

Le 10 migliori canzoni Internazionali degli anni 90

10 – Barbie Girl – Aqua

Barbie Girl è senza dubbio, la prima delle 10 migliori canzoni di questa classifica e di cui non si può fare a meno. Barbie Girl E’gli anni ’90.

I danesi Aqua compaiono dal nulla nel 1997 e conquistano il mondo con questo incredibile brano Bubble Pop, che in quel periodo veniva suonato semplicemente ovunque, in radio, in tv, nei balletti di fine anno di ogni liceo e in ogni discoteca. 

I’m a Barbie Girl in the Barbie World

9 – Scar Tissue – Red Hot Chili Peppers

Nel 1999, per chiudere il secolo in bellezza i RHCP o Red Hot Chili Peppers, pubblicano Californication, forse il loro album più famoso, quello che segna il ritorno alla chitarra di John Frusciante e quindi della formazione con cui avevano conquistato il mondo qualche anno prima con il disco Blood Sugar Sex Magik.

Il primo di una lunga serie di singoli stupendi e di gran successo di Californication è appunto Scar Tissue. Una ballata rock che ha in sé tutto il mondo dei Red Hot: riff di chitarra indimenticabile, melodia che ti rimane in testa, batteria e basso in gran spolvero e assolone finale di Frusciante a ricordarci che lui è tornato. Scar Tissue, alla fine ti lascia quella strana sensazione di malinconia che vorresti prendere la chitarra e buttarla da una macchina in corsa, proprio come fa lui in chiusura del video del brano. Iconico.

8 – Wonderwall – Oasis

La musica britannica deve molto a questa canzone, perché è proprio Wonderwall degli Oasis a rimettere in parità i piatti della bilancia della musica mondiale che da un po’pendeva dalla parte degli Stati Uniti. Wonderwall è più di una semplice canzone, è un punto di svolta, un crocevia: da qui nasce il Brit Pop che tanta buona musica esporterà in tutto il mondo negli anni a venire. Grazie.

7 – Wannabe – Spice Girls

Non ci sono gli anni ’90 senza le Spice Girls. Wannabe è l’Incredibile successo che fa il giro del mondo e rende queste 5 ragazze inglesi le artiste più famose del pianeta. Wannabe è anche il primo singolo di un disco a suo modo rivoluzionario, ben fatto, ben suonato, ben cantato e ben presentato dal vivo. Le Spice in brevissimo diventano idoli dei ragazzini di tutto il mondo (anche di Nati) e vengono guardate con affetto anche dai più grandi. Piacciono a tutti, e le canzoni ti fanno venire voglia di smettere di fare qualsiasi cosa tu stia facendo e metterti a ballare. 

If you wannabe my lover

6 – All That She Wants –  Ace Of Base

Siamo nel 1992 e questo brano degli svedesi Ace of Base invade il mondo. Una canzone da club se vogliamo, ma che rimane fine, ben fatta, mai tamarra. Ogni suono è curato e ogni linea melodica è una lama, che si tratti di quella della voce, quella del sax, o quella di un semplice fischio. Nel corso degli anni si faranno centinai di cover di All that she wants, ma nessuna sarà mai come l’originale. Indimenticabile.

Le 10 migliori canzoni Internazionali degli anni 90

5 – Ironic – Alanis Morisette

Altro brano simbolo del decennio Anni 90. Tutto l’album che contiene questo singolo è stupendo in realtà, ascoltatissimo e vendutissimo, ma è proprio Ironic che apre il vaso di Pandora.

Alanis Morisette in forma come non sarà mai più nella sua carriera, anche se ad onor del vero, replicare un simile successo era una missione davvero impossibile. Nel ’96, quando pubblica questo capolavoro, la troviamo dappertutto, in onda su tutte le radio, su MTV ad ogni ora, in ogni karaoke bar del mondo. Ironic è inoltre la miglior canzone di sempre da cantare a squarciagola quando si è in auto. Urlate a squarciagola e sfogatevi.

4 – Baby One More Time – Britney Spears

Tutte le ragazzine volevano essere lei, compresa Nati e tutti i ragazzini la avrebbero voluta come fidanzatina, compreso Nico. Britney Spears arriva nel 1998 come un tornado e spazza via tutto e tutti monopolizzando televisioni, radio, giornali e diventando l’artista più importante del pianeta dando 2-3 piste a chiunque altro.

Baby one more time è un pezzone, ben prodotto, suonato da Dio e lei è brava, la canta bene, la interpreta bene, la balla meglio. L’iconico video del balletto nella palestra della scuola è indimenticabile. Chi dice di non tenere il tempo muovendo la testa quando parte Baby one more time mente.

Hit me baby one more time

Le 10 migliori canzoni Internazionali degli anni 90

3 – What’s Up – 4 Non Blondes

What’s Up è una canzone che sa di libertà, di schitarrata intorno a un falò e di parole in inglese (ma non necessariamente), cantate a caso per arrivare a urlare il più forte possibile: Hey, hey, hey. I’d say hey! What’ going on??

Una canzone stupenda nella semplicità della sua melodia e dei suoi accordi. Perché In fondo le cose più belle sono spesso le più semplici. Leggenda.

2 – One – U2

One è Secondo noi, la più bella canzone degli U2, un pezzo dolcissimo che resterà nella storia della musica. 

One, parte praticamente solo chitarra, voce e poco altro e finisce in un crescendo meraviglioso, in cui si mescolano il falsetto acuto di Bono Vox e la chitarra suonata nell’inconfondibile maniera  di The Edge ,che verrà copiata negli anni successivi da praticamente tutti gli artisti del mondo .

Ma è la voce che tiene su il pezzo, Bono è davvero in stato di grazie e si sente. Gioiello.

1 – Smells Like Teen Spirits – Nirvana

Non poteva mancare il brano-simbolo di Nirvana. Il brano quello che ha al suo interno tutto ciò che la band di Kobain (ma anche tutto il movimento grunge) rappresenta: rabbia, frustrazione, voglia di urlare, di sfogarsi. 

E’ per eccellenza il brano di chi non si sente capito, di chi vorrebbe gridare al mondo Io Esisto.

L’inconfondibile riff di chitarra sporco e suonato alla meno peggio, la voce rauca e portata al limite senza troppo badare alla tecnica e l’incredibile energia sprigionata in ogni singola nota, rendono questo pezzo qualcosa che va oltre la canzone. Unico.

Potete trovare queste 10 perle e tantissime altre stupende canzoni internazionali degli anni ’90 nella nostra playlist Spotify Le più belle canzoni degli anni ’90.

E voi, siete d’accordo con la nostra classifica?

Condividi:


Avatar for Nati & Nico, Natascia & Nicolas

Viviamo in pianta stabile in un piccolo paesino marchigiano, ma dopo innumerevoli viaggi e esperienze di vita all’estero, abbiamo imparato che il viaggio è sentirsi sempre nel posto giusto, ovunque esso sia. Siamo degli ottimisti cronici e forse è proprio per questo che vediamo bellezza e opportunità ovunque. Ci piacciono gli aeroporti che in un attimo legano i fili del mondo, la fotografia e i video che conserviamo e riguardiamo con cura dopo ogni viaggio. Ci piace assaggiare la cucina locale, imparare come vivono gli altri, esplorare e perderci per le infinite vie di un viaggio. TODOMUNDOEBOM è crescita, attimi speciali, condivisione, tolleranza, diversità, amore ed è qui per raccontare, condividere e regalare consigli e soprattutto emozioni. Se volete sapere di più su di noi cliccate qui. Vivimos en un pequeño pueblo en la región Marche, en Italia. Después de tantos viajes y experiencias de vida en el exterior, aprendimos que el viaje es sentirse siempre en el lugar justo, donde sea que esté. Somos muy optimistas y es por esto que nos queda tan fácil ver belleza y oportunidades. Nos gustan los aeropuertos, la fotos y los videos que conservamos y miramos con cura después de cada viaje. Nos gusta probar la cocina local, conocer culturas distintas de la nuestra, explorar y perdernos por las infinitas calles de un viaje. TODOMUNDOEBOM es crecer, vivir momentos especiales, compartir, diversidad, amor, y es contar y regalar consejos y sobre todo emociones. Si quieren saber mas sobre nosotros hagan clic aquí.

Lascia un commento



Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.