loader image

Dove Mangiare a Vieste: 5 posti da non perdere assolutamente

La cucina Viestana, ma più in generale quella di tutto il Gargano e aggiungerei dell’intera Puglia è buonissima. E’ una cucina ricca di pietanze, saporita e intrisa di tradizione.  Si passa dagli ortaggi e le verdure selvatiche, alle carni ovine. Ovviamente come ogni paese della costa è ricca anche di pesce freschissimo, tra i quali crostacei e molluschi. Molto importanti sono anche le paste fresche e le minestre di verdure a base di  fave o fagioli con cicoria selvatica. Una vacanza a Vieste è senza dubbio un’esperienza enogastronomica. Ecco perchè non potete lasciare il borgo senza aver assaggiato almeno una delle sue specialità. Se non sapete Dove mangiare a Vieste e Cosa Mangiare, allora venite con noi in questo viaggio culinario.

Dove mangiare a Vieste

Cosa Mangiare a Vieste

Una cosa che non vi potete proprio perdere è Pane e Pomodoro. A Vieste lo fanno con i pomodorini freschi della zona che vengono strofinati sulle fette di pane tostato o bruschettato, insieme ad olio, aglio e origano. A fare la differenza in qualsiasi piatto è sicuramente la qualità dei prodotti. Il Gargano vanta la produzione di un olio extravergine di oliva tra i più pregiati di tutto il mediterraneo. Qui troverete tantissime aziende che producono olio e potrete anche acquistarne qualche bottiglia da portare a casa. Moltissimi produttori locali espongono i loro prodotti, nei baracchini lungo le strade. Ne abbiamo visti parecchi nel litorale tra Vieste e Mattinata e più di una volta siamo scesi a vedere.

Un’altra specialità che non vi potete perdere è la Paposcia, una specie di panino al forno farcito solitamente con mozzarella, pomodoro e rucola, oppure con i prodotti del territorio, che variano da verdure grigliate a formaggi e via dicendo. Poi c’è la Zuppa di Pesce locale U Ciambott e svariati piatti di pesce e frutti di mare, come cozze e seppie ripiene e tanto altro. Naturalmente non manca la pasta fresca fatta in casa, come le famose orecchiette con cime di rapa, pomodoro e cacioricotta, gli strascinati, i troccoli e i cavatelli.

Poi ci sono i formaggi come il caciocavallo, la cacioricotta e la scamorza. Il Caciocavallo, la Scamorze e le Burrate vengono prodotte con il latte di Vacca podolica. La podalica è una razza che si adatta molto bene alle difficili condizioni di clima e ambiente di queste zone. Riesce infatti ad alimentarsi con poco e dove altre razze non riuscirebbero. Si ciba di stoppie, cespugli e arbusti, è rustica e resistente. La Cacioricotta si ottiene mescolando la tecnica di lavorazione del formaggio e quella della ricotta e viene usato sia latte di capra che di pecora. Poi c’è anche il Canestrato, un formaggio duro a pasta cotta, perfetto per essere grattugiato e fatto con latte di capra. I taralli tipici pugliesi, non hanno bisogno di presentazioni e qui li troverete, anche aromatizzati, con semi di pepe o semi di finocchio.

A proposito di dolci, sicuramente dovete provare le Cartellate, una pasta sfoglia modellata a forma di rosa e poi fritta. Le classiche sono quelle impregnate di vinocotto e coperte con cannella e zucchero a velo. Esistono però anche quelle con miele e mandorle. Ci sono poi le Ostie Ripiene, che sono formate da due ostie con all’interno il miele e le mandorle tostate.

Dove Mangiare a Vieste

Osteria al Duomo

Nel centro storico di Vieste troverete tantissimi ristoranti dove mangiare. Troverete anche tantissime opzioni, da quelle un pò più costose e raffinate a quelle più economiche e rurali, a quelle più ricercate e particolari. Molti locali offrono anche la degustazione di prodotti a Km 0. La cosa che assolutamente vi consigliamo un pò per tutti i locali, è la prenotazione.

Il nostro primo giorno a Vieste, sotto consiglio del b&b dove alloggiavamo, siamo andati all’Osteria al Duomo. Innanzitutto l’osteria si trova in una delle vie più fotogeniche e antiche di Vieste, Via Alessandro III e che forse proprio di sera diventa ancora più suggestiva. Un tempo l’attuale ristorante, apparteneva a una ricca famiglia Viestana, che utilizzava il locale come stalla per gli animali. L’aspetto che ha oggi è dovuto a lavori di ristrutturazione e ripavimentazione, cercando di mantenere le sue origini in pietra calcarea. Infatti all’interno del locale vi capiterà di vedere, chiodi ,attrezzi, ferri di cavallo etc, legati all’epoca passata.

Il locale è veramente carino e composto da tre sale. Noi abbiamo mangiato in una saletta in pietra di fronte a quella d’ingresso. Una sala intima e piccolina con soli 4 tavoli e una luce soffusa. Qui assaporerete i piatti della cucina pugliese, presentati con cura. Abbiamo mangiato benissimo e le porzioni erano belle abbondanti. Noi ci siamo concessi una cena tipicamente pugliese con orecchiette, troccoli, cacioricotta e qualche altro sfizioso antipasto. Tutto molto buono e romantico. Possiamo dire che è stato il nostro locale preferito.

Info pratiche:
Noi per cena abbiamo speso 45 euro in due, per 3 antipasti, due primi abbondanti comprese bevande, vino e caffè.

Dove Mangiare a Vieste

Osteria degli Archi

L’Osteria degli Archi si trova vicino, a via Ripe, quella che costeggia il panorama a strapiombo sul mare ed è stata ricavata da un’antica falegnameria. Qui pasta e pane sono rigorosamente fatti in casa e le specialità di pesce sono sicuramente tra le principali pietanze. Forse è più un ristorante che un’osteria. Vi consigliamo l’antipasto di sgombro con burrata e pomodorini secchi e i troccoli allo scoglio.

Dove Mangiare a Vieste

Vecchia Vieste

Un altro locale dove mangiare a Vieste è sicuramente il ristorante Vecchia Vieste. Questo locale in passato ospitava i cavalli e i soldati che sorvegliavano la porta Sud delle mura interne di Vieste. L’ambiente qui è davvero molto curato e caratteristico, ma allo stesso tempo davvero familiare e che conserva l’atmosfera di un tempo. Il pesce è freschissimo e i piatti presentati in modo veramente carino. Il personale davvero cordiale.

Info pratiche:
Particolare attenzione anche per gli intolleranti al glutine

Dove Mangiare a Vieste

La Ripa

Il ristorante La Ripa catturerà sicuramente la vostra attenzione con la sua aria suggestiva, quando passeggerete per i vicoli di Vieste. Ve lo ritroverete a pochi passi dalla vista su Punta San Francesco. Questo locale era un un antico convento del XV secolo, trasformato poi dalla passione di una famiglia in quello che è oggi. All’interno le pareti sono in pietra e il soffitto a volta. Qui il menù offre pietanze pugliesi e specialità di pesce in maniera molto creativa, mescolando atmosfere del Medio Oriente e dell’ Asia.

Info pratiche:
I pareri su questo ristorante a volte sono contrastanti, per via di questo speziare i cibi, ma se ci si va con la giusta consapevolezza di quello che si andrà a mangiare di sicuro non vi deluderà.

I prodotti sono comunque freschi e di qualità, anche se fra tutti è quello che ci è piaciuto meno. Provate le Zeppole con crema di limone e frutti di bosco, sono deliziose.

Dove Mangiare a Vieste

Trattoria il Paniere

Se vi state chiedendo dove mangiare a Vieste a prezzi economici, sicuramente la Trattoria il Paniere è quello che fa per voi. Il Paniere si trova di fronte al Palazzo Municipale ed è un posticino davvero accogliente, di quelli con i tavoli in legno e le tovaglie a scacchi. Il locale ha uno spazio esterno e un grazioso balconcino che affaccia sull’isola pedonale. La cucina qui è semplice e genuina e il pane non manca mai su nessun piatto. Provate i loro formaggi artigianali con la loro la gelatina dolce di uva malvasia.

Dove Mangiare a Vieste

Carpenter

Qui al Carpenter si viene più che altro per bere. Infatti se siete alla ricerca di un cocktail per un aperitivo e stuzzichini o un buon drink per il dopo cena, non perdetevi questo locale. A fare la differenza è sicuramente la vista a strapiombo sul mare nella zona de La Ripa. Una location romantica e carica di atmosfera soprattutto di sera, quando tutto si illumina.

Info pratiche:
questo è un locale per un apericena e per bere un drink e non per cenare.

Adesso siete pronti per la vostra esperienza culinaria per i vicoli del centro storico di Vieste!

Condividi:


0
Avatar for Nati & Nico, Natascia & Nicolas

Viviamo in pianta stabile in un piccolo paesino marchigiano, ma dopo innumerevoli viaggi e esperienze di vita all’estero, abbiamo imparato che il viaggio è sentirsi sempre nel posto giusto, ovunque esso sia. Siamo degli ottimisti cronici e forse è proprio per questo che vediamo bellezza e opportunità ovunque. Ci piacciono gli aeroporti che in un attimo legano i fili del mondo, la fotografia e i video che conserviamo e riguardiamo con cura dopo ogni viaggio. Ci piace assaggiare la cucina locale, imparare come vivono gli altri, esplorare e perderci per le infinite vie di un viaggio. TODOMUNDOEBOM è crescita, attimi speciali, condivisione, tolleranza, diversità, amore ed è qui per raccontare, condividere e regalare consigli e soprattutto emozioni. Se volete sapere di più su di noi cliccate qui.

Lascia un commento



Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *