loader image

Le 5 Canzoni più belle da ascoltare in Aereo

Ultimi preparativi prima della partenza, valigia (grandezza giusta, mi raccomando) pronta. Documenti al posto giusto e check-in on line fatto. Queste scarpe le lascio a casa? Tanto non le userò. Che dici mi metto una cosa più pesante che magari in aereo fa freddo?

Come in ogni viaggio aereo che si rispetti, avrete messo nello zaino le vostre immancabili cuffie, che tirerete fuori per guardare un bel film o ascoltare un po’di Musica. Un viaggio in aereo senza musica, mentre osservate il mondo dal finestrino, non è accettabile ed è per questo che la scelta della Playlist è una cosa seria. Voi avete quella giusta? 

Noi siamo soliti preparare sempre, almeno una Playlist per ogni viaggio. Ne abbiamo giusto, una perfetta da ascoltare mentre si viaggia in aereo.

Nella nostra Playlist Songs to Listen to on a Plane, di Spotify, abbiamo raccolto tutte quelle canzoni, che per noi sono le più significative ed adatte ad accompagnarvi sopra alle nuvole. Tra queste ci sono ovviamente alcune che reputiamo essere le più belle in assoluto. Ecco perchè, abbiamo deciso d fare una piccola classifica con le 5 Canzoni più Belle, partendo dalla quinta posizione, fino ad arrivare alla prima.

Le 5 Canzoni più belle

5 – Jesus to a Child – George Michael

Al quinto posto della classifica delle 5 canzoni più belle da ascoltare in aereo, mettiamo una canzone di George Michael. Se qualcuno avesse intenzione di iniziare a studiare canto potrebbe cominciare da qui. Non è una canzone, è un clinic di tecnica vocale impregnato di emozione. Questo pezzo del 1996 è, se non si fosse capito, quella che consideriamo in assoluto, la miglior performance di George Michael. In questo pezzo, canta come nessuno mai ed emoziona come solo i grandissimi sanno fare.

E’ una di quelle canzoni che, ascoltate in volo, lottano con dolcezza contro la potenza di un mezzo che viaggia a centinaia di chilometri orari e vincono. Il tempo si ferma.

Le 5 Canzoni più belle

4 – Bad Guy – Billie Eilish

Un capolavoro moderno, ipnotico, martellante. Billie Eilish ti prende per mano e ti porta nel suo mondo, e tu ti lasci andare finché ti trovi da qualche altra parte.

Sistematevi sulla poltrona dell’aereo, mettete le cuffie alle orecchie e chiudete gli occhi.

Non rilassatevi troppo però, perché il rischio di cominciare a muovere testa e spalle a suon di musica, è altissimo e la figuraccia con la signora del posto vicino al vostro è dietro l’angolo.

Le 5 Canzoni più belle

3 – Home – Michael Bublè

Immaginate di essere sull’aereo di ritorno verso casa dopo una trasferta di lavoro all’estero. L’unica cosa che volete è tornare al calore della vostra casa. I just want to go home, dice Bublè, che vi accompagna piano piano in questo viaggio. Lui vi capisce, sa bene come vi sentite e funge da megafono per le vostre emozioni.

E vi rassicura : It’ll all be alright, I’ll be home tonight. I’m coming back home.

Le 5 Canzoni più belle

2 – O – Coldplay

La storia della musica ci ha dimostrato tantissime volte che in fondo il massimo dell’emozione si raggiunge con la semplicità. O ne è un’ulteriore conferma: piano, voce e pochissimo altro. Alcuni fly on cantati proprio lì dove se ne sente il bisogno e si ha la sensazione che l’aereo salga di quota, si vola ancora più in alto di dove si è. 

Le 5 Canzoni più belle

1 – In The Air Tonight – Phil Collins

E niente ragazzi, noi ci abbiamo provato, abbiamo cercato e ricercato ma a distanza di 40 anni (portati benissimo, questo gioiello è del 1981), il primo posto di questa speciale classifica se lo porta ancora a casa il buon Phil Collins, con una canzone che da ogni angolo la si guardi è perfetta.

E’ cantata benissimo. Ogni singolo strumento, ogni singolo suono è quello giusto al posto giusto, le voci che si intrecciano sono curate al minimo dettaglio. Custodisce al suo interno (minuto 03:40, da ascoltare e riascoltare centinaia di volte), quello che è probabilmente l’Intro di batteria più famoso di sempre e che rimarrà nella storia come l’impronta di Phil Collins.

Eppure ciò che rende incredibile questo brano non è niente di tutto questo.

E’ quella sensazione di volo continua, costante, dal primo all’ultimo minuto. E’come se ti sentissi sollevare metri da terra, anche se stai passeggiando lungo la strada o seduto sul divano di casa.

Non ci credete? Mettete su le cuffie, però reggetevi!

Condividi:


Avatar for Nati & Nico, Natascia & Nicolas

Viviamo in pianta stabile in un piccolo paesino marchigiano, ma dopo innumerevoli viaggi e esperienze di vita all’estero, abbiamo imparato che il viaggio è sentirsi sempre nel posto giusto, ovunque esso sia. Siamo degli ottimisti cronici e forse è proprio per questo che vediamo bellezza e opportunità ovunque. Ci piacciono gli aeroporti che in un attimo legano i fili del mondo, la fotografia e i video che conserviamo e riguardiamo con cura dopo ogni viaggio. Ci piace assaggiare la cucina locale, imparare come vivono gli altri, esplorare e perderci per le infinite vie di un viaggio. TODOMUNDOEBOM è crescita, attimi speciali, condivisione, tolleranza, diversità, amore ed è qui per raccontare, condividere e regalare consigli e soprattutto emozioni. Se volete sapere di più su di noi cliccate qui. Vivimos en un pequeño pueblo en la región Marche, en Italia. Después de tantos viajes y experiencias de vida en el exterior, aprendimos que el viaje es sentirse siempre en el lugar justo, donde sea que esté. Somos muy optimistas y es por esto que nos queda tan fácil ver belleza y oportunidades. Nos gustan los aeropuertos, la fotos y los videos que conservamos y miramos con cura después de cada viaje. Nos gusta probar la cocina local, conocer culturas distintas de la nuestra, explorar y perdernos por las infinitas calles de un viaje. TODOMUNDOEBOM es crecer, vivir momentos especiales, compartir, diversidad, amor, y es contar y regalar consejos y sobre todo emociones. Si quieren saber mas sobre nosotros hagan clic aquí.

Comments

  1. Appena tornerò a volare ascolterò queste canzoni!

    Grazie
    Francesca

Lascia un commento



Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *